mercoledì 9 luglio 2014

Luce fredda a colazione



In questa estate anomala c'è una cosa che mi è mancata e che finalmente stamattina ho potuto assaporare, parlo della nitidezza delle ombre che si creano allo spuntare del sole. La luce estiva del mattino mi riporta indietro nel tempo, agli anni della scuola, agli ultimi giorni prima delle vacanze. Sensazione piacevolissima che rivivo adesso con i miei figli, ma che quest'anno ha stentato a farsi sentire. Oggi no, oggi il sole ha deciso di darci il buongiorno a colazione e di accompagnarci in questa mattinata che è piena di contrasti: luce e ombra, caldo e fresco. E il mio angolo per la pausa gode di questa bellissima luce fredda affacciandosi sul calore del sole.

3 commenti :

  1. che meraviglia! mi pare di sentire la brezza estiva mattutina a leggere questo post!

    RispondiElimina
  2. Ciao Alessandra, hai ragione: c'è qualcosa di speciale nelle ombre disegnate dal sole estivo, quando il cielo è terso. Qui da me, invece, ora sta tuonando... ma almeno si dorme al fresco e di questo gioisco :)

    RispondiElimina
  3. Hai ragione, la luce del mattino presto è meravigliosa! Fulvia

    RispondiElimina